Samhain, il vero Halloween – 31 ottobre, 1° novembre

Samhain, il vero Halloween – 31 ottobre, 1° novembre

Anche questa data, come Beltane -30 aprile, 1° maggio- è considerata la “Festa del Fuoco”. Chiamata anche “Festa delle Ombre” o “Giorno della Morte“.

Era in uso, prima del Cristianesimo, placare i “Demoni della notte” in questa festività. Si accendeva un altissimo falò per auspicare un inverno abbondante.
Samhain è il giorno dell’anno che preferisco perché, in questa data, il velo che divide questa dimensione e quella spirituale si assottiglia. Le evocazioni risultano più semplici come i contatti con i defunti e i rituali sono più efficaci. Ottimo scrivere i propri desideri in un foglio e lasciarli bruciare nel fuoco.

Rappresenta anche la morte, l’autunno è finito e l’inverno è alle porte. Le piante e i fiori hanno smesso di perdere le foglie e i petali e sono prossimi al seccarsi.

In questa data gli spiriti fanno visita alla nostra dimensione superando quel velo che si è assottigliato. Un buon modo per dimostrarci accoglienti verso di loro è accendere un incenso sulla finestra o accendere della buona musica. Preferibilmente, però, avendo prima alzato qualche barriera o protezione sulla casa per gli spiriti ostili.

Non è la “festa del demonio” come il Cristianesimo blatera. Non è una ricorrenza dove sacrificare animali o persone nei cimiteri. Oltre che immorale è pericoloso, non solo legalmente per la persona che compie questi gesti terribili, ma anche spiritualmente. In questa data è necessario prestare attenzione durante ogni pratica e proteggersi al meglio per evitare attacchi spirituali da parte di larve astrali e entità malevoli.

Utilizzate il sangue significherebbe circondarsi di così tanta energia che sarebbe paragonabile ad accendere un falò in una notte senza luna, tra i ghiacci. Quante anime credete si avvicinino in questa condizione?

Uno dei metodi semplici ma efficaci per proteggersi è quello di visualizzare una sfera energetica blu-azzurro attorno al proprio corpo e programmarla affinché respinga tutto ciò non sia positivo per noi, magari ripetendo una frase simile a: “Questa barriera mi protegge da ogni cosa negativa per me“.


Calendario Pagano

Purificazione energetica

Annunci

3 pensieri riguardo “Samhain, il vero Halloween – 31 ottobre, 1° novembre”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...