Archivi tag: Wicca

1 dicembre – “Imperium Dies”, il giorno in cui tutto si può cambiare

1 dicembre – “Imperium Dies”, il giorno in cui tutto si può cambiare

L’anno è un ciclo, e come ogni ciclo deve iniziare e finire. I giorni dell’anno, lo sappiamo bene, a livello esoterico sono caratterizzati dalle energie basate sul giorno, il segno nella luna, il pianeta più vicino e così via. Questi elementi sono e devono essere usati nella ritualistica per non incappare in errori che fanno sorgere le domande: “Perché il rituale non ha funzionato?”, “Perché è capitato il contrario di quel che ho chiesto?”
Esiste un giorno dell’anno in cui tutte le energie che dovrebbero essere influenzate da svariati elementi non lo sono. Il primo dicembre, Imperium Dies, si tratta di una data in cui le energie non sono influenzate da una o dall’altra cosa, bensì sono in una sorta di stasi, o reset. È sconsigliato praticare poiché si possono fare danni, tant’è vero che, non essendoci influenze esterne su ciò che si fa, non ci sono nemmeno deviazioni all’energia che si invia durante il rituale. Questo vuol dire che se un ritualista è esperto in tale arte, le probabilità di successo sono elevate.
È il giorno in cui si può riscrivere il proprio fato.


WhatsApp: 3345339551

La Legge del Tre e la sua inesistenza

La Legge del Tre e la sua inesistenza

Dal volume “Il Compendio Nero Della Strega – Volume 2”. Qui il primo volume.

Ogni cosa che si fa torna indietro tre volte nel bene e tre volte nel male. Se si fa del bene si riceverà tre volte il bene, se si fa del male si riceverà tre volte il male. Non bisogna però fare del bene nell’attesa della ricompensa.

Sento spesso dire che, per via di quest’assurda legge, gli esoteristi preferiscono non difendersi e si affidano unicamente al karma. Questa falsa credenza è stata diffusa dai sostenitori del detto “porgi l’altra guancia”, sperando anche così di limitare l’utilizzo della magia. Non ha alcun fondamento questa favola. Oltre alla Legge del Tre, qualcuno parla anche della Legge del Sette e del Dieci, ma il discorso è il medesimo. Continua a leggere La Legge del Tre e la sua inesistenza