Archivi tag: Spiritismo

Rituali su commissione, giusto o sbagliato?

Rituali su commissione, giusto o sbagliato?

Per anni, sarò sincera, sono stata convinta che eseguire rituali per altre persone fosse sbagliato. Erano tanti coloro che mi domandavano legamenti, fatture, rituali di prosperità e via discorrendo. È per questo che ho iniziato a scrivere e a pubblicare libri: per portare l’esoterismo e la ritualistica alla portata di tutti. Nonostante questo, le richieste di pratiche e rituali non sono cessate.
La mia convinzione sul fatto che fosse sbagliato eseguire rituali per altri individui è vacillata quando i miei studi si sono rivolti non solo all’esoterismo e alle pratiche, ma anche ai praticanti di un tempo. In passato è sempre stato così: c’erano persone che il proprio lavoro era quello di eseguire rituali e divinare per altri. Per citare un caso, nominerò le Völur norrene, che con la loro veggenza (Spá) e con la loro magia (Seiðr, ma non solo) lavoravano per le persone e per chi lo richiedeva.
La magia non è mai stata un’arte per tutti, e gli antichi lo sapevano bene, tanto che i ritualisti erano posti alcuni gradini più in alto rispetto al popolo e la gente comune. Adesso quest’Arte si è espansa a molte più persone (forse perché la percentuale della popolazione mondiale è cresciuta esponenzialmente), ma ancora non è per tutti. Per questo motivo, ho compreso che ritualizzare per chi lo domanda non è sbagliato, non lo è mai stato. Anzi, è la società odierna che ha demonizzato l’Arte magica, forse anche per farla morire.

Ed è anche per questo importante motivo che ho deciso di ritualizzare per chi ne ha bisogno e, soprattutto, senza chiedere cifre esageratamente alte come molti fanno con lo scopo di lucrare.

Per chi volesse maggiori informazioni sui rituali e altre commissioni, può trovarmi su WhatsApp al numero: 3345339551
Oppure alla mail: devera@reborn.com

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Il cimitero di oropa è semi-arrocato nel bosco. La parte interna è composta da normali lapidi a terra e il perimetro da loculi. Ed è proprio di questo perimetro di cui vorrei parlarvi. Vi è la parte superiore, con i loculi in vista da tutto il cimitero. Ci sono quelli sotterranei, che stanno esattamente sotto a quelli in vista. Infine, quelli nascosti.

Prima di raccontarvi ciò che c’è, vi vorrei dire delle energie presenti nel luogo. Pesanti, tremendamente pesanti. Personalmente mi hanno serrato la gola e respirare era faticoso.

Non ho nulla da dirvi in particolare riguardo ai loculi in vista. Di giorno sono baciati dalla luce diurna e, energie a parte, non ho da raccontarvi nulla in più rispetto a qualsiasi altro cimitero.

Ai loculi nascosti Continua a leggere Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Il castello di Montebello, a Rimini, è anche conosciuto come “Il Castello di Azzurrina“: il fantasma che si sostiene vi abiti.

Avrei forse potuto non visitarlo?
No.

La sua leggenda narra di una bimba di nome Guendalina che, poiché nata bionda -albina-, hanno deciso di porre rimedio dal momento che avrebbe rischiato di attirare l’attenzione della chiesa. I capelli così bizzarri le prometteravo una fine terribile. La madre pensò quindi di tingerle i capelli, ottenendo solo dei capelli azzurro-verdi. Da qui, Azzurrina.
Decido di tralasciare ulteriori dettagli perché, se siete qui, significa che probabilmente la storia già la conoscete. E, se non la conoscete, non sarà necessaria per questo articolo.

Non so ben dire come la bambina sia morta poiché ho visitato questo castello due volte, e tra una e l’altra la versione in cui la guida raccontava della sua morte ci sono state differenze sostanziali.

Continua a leggere Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Articolo della prima visita.

Conversazione tramite la tavola Ouija.

Video della prima indagine.

Sul campo:

Daemonia – Il Sangue Della Strega
Il Tempio Oscuro – The Official Community

Dèvera Blackmind
Continua a leggere Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

Storia

Oropa è famosa per la Madonna Nera, e non è una bestemmia: è davvero una Madonna nera. Un antico modo per pregare Lilith, ma senza essere scoperti dalla Chiesa Cattolica. Per cui, già di per sé, Oropa si presenta misteriosa anche solo per le radici poco cattoliche che ha. Nonostante questo, il Tempio di Oropa è uno dei Santuari dedicati alla Madonna più noto in Europa.
Poco più giù, invece, troviamo il vecchio stabilimento idroterapico di Oropa: Oropa Bagni. Risale al 1856 ed era una località di lusso, dove era possibile fare bagni di fango, terme e altre idroterapie. Per ricevere le cure, le persone d’elite aristocratica giungevano da tutta Europa. Alcune persone note che fecero visita a questo luogo erano stati i Savoia, Guglielmo Marconi e Carducci. Continua a leggere Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

La creazione di una tavola Ouija

La creazione di una tavola Ouija

Benvenuti ad Art Attack con Daemo… hem, no…
A parte gli scherzi, questo è il mio metodo personale per creare le Ouija, e così ne ho create tre fino ad ora. (Tre e mezzo, per la precisione). Ovviamente, i miei segreti, trucchi e altre cosette rimarranno a me.
Se prendete il testo, citatemi!

Materiali: Continua a leggere La creazione di una tavola Ouija