Archivi tag: Il Tempio Oscuro

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Il cimitero di oropa è semi-arrocato nel bosco. La parte interna è composta da normali lapidi a terra e il perimetro da loculi. Ed è proprio di questo perimetro di cui vorrei parlarvi. Vi è la parte superiore, con i loculi in vista da tutto il cimitero. Ci sono quelli sotterranei, che stanno esattamente sotto a quelli in vista. Infine, quelli nascosti.

Prima di raccontarvi ciò che c’è, vi vorrei dire delle energie presenti nel luogo. Pesanti, tremendamente pesanti. Personalmente mi hanno serrato la gola e respirare era faticoso.

Non ho nulla da dirvi in particolare riguardo ai loculi in vista. Di giorno sono baciati dalla luce diurna e, energie a parte, non ho da raccontarvi nulla in più rispetto a qualsiasi altro cimitero.

Ai loculi nascosti vi si accede da alcune diramazioni dietro ai loculi in vista. Sono semplici e alti corridoi, le pareti ospitano decine e decine di tombe. Ricordano molto delle catacombe claustrofobiche. Il fatto, però, è che non vi sono luci. Raramente si possono trovare alcuni lumini accesi che però non contribuiscono all’illuminazione poiché la luce rossa è troppo flebile. Ciò che è possibile vedere, quindi, è un corridoio che sprofonda nell’oscurità. La sensazione, guardando queste bocche scure, è che qualcosa si celi nell’ombra. Io, con un po’ di timore, m’inoltravo nei primi passi scuri ma la sensazione era che avrei solo disturbato chi nel buio attendeva.
La sensazione era anche quella che l’oscurità si sarebbe materializzata per aggredirmi.
Ora, vorrei specificare che non sono una persona paurosa, tuttavia percepisco le energie.  Questo mi è sufficiente per percepire anche il pericolo “spirituale”.

I loculi sotterranei, invece, erano tutta un’altra cosa! I tombini, sopra alla testa, donavano ai cunicoli la luce appena sufficiente per scorgere ciò che c’era. Ed era qui che la sensazione di essere osservati superava quelli dei loculi nascosti. Ci sono rumori provenire dai corridoi e, soprattutto, ombre. Figure che scrutano negli angoli. Passi. La sensazione di essere seguiti. Posso giurare che, per ogni minuto della mia permanenza lì sotto, ho visto almeno dieci ombre, entità, spiriti. Chiamatele come preferite.

Chiunque ci sia lì, non desidera essere disturbato. Questo ho potuto comprenderlo molto bene.

Ringrazio Il Tempio Oscuro – The Official Community, che senza di lui questa visita non sarebbe stata possibile, dal momento che io non sono della zona.

Annunci

Real Vampires Elementale

Il Vampiro Elementale

Con le stesse caratteristiche fisiche degli altri Real Vampires, lui trae energia dagli elementi climatici, quali la tempesta, uragani, forti bufere di neve o raffiche di vento. Se si sente spossato non ha che aspettare il cambiamento del tempo.

Caratteristiche:

  • Poca resistenza alle temperature troppo alte e troppo basse;
  • Uno dei cinque sensi o più, più sviluppati della norma;
  • Temperatura corporea che va dai 35° ai 36°;
  • Attrazione per il sangue;
  • Iperattività notturna;
  • La fotosensibilità;
  • Pelle chiarissima;
  • Stomaco debole;
  • Occhi cangianti.

Anche se queste non sono le uniche caratteristiche.

Può capitare, a volte, che un vampiro sanguinario sia anche elementale, o uno PSI, che sia anche sanguinario. O tutti e tre assieme.

Se volete approfondire l’argomento vi invito nella più grande comunità Italiana di Real Vampirismo: Il Tempio Oscuro – The Official Community. Questo è il loro sito-web: [Clicca QUI per entrare].

Due Occultisti a Rosazza – il cimitero Esoterico

Due Occultisti a Rosazza – il cimitero Esoterico

Noi e Il Tempio Oscuro – The Official Community ci siamo recati alla città e al cimitero di Rosazza. In questo post potete vedere le foto del cimitero [qui della città], tra simboli della Magick Chaos, stelle a cinque punte e croci rovesciate nella chiesa.

Federico Rosazza Pistolet ricostruì la chiesa a fine dell’800, spostò il cimitero e costruì la Torre Guelfa, con tre donne aventi una stella a cinque punte sulla fronte.

Continua a leggere Due Occultisti a Rosazza – il cimitero Esoterico

Due Occultisti a Rosazza – la città Esoterica

Due Occultisti a Rosazza – la città Esoterica

Noi e Il Tempio Oscuro – The Official Community ci siamo recati alla città e al cimitero di Rosazza. In questo post foto della città, tra svastiche, massoneria, stelle a cinque punte e croci rovesciate nella chiesa.

Federico Rosazza Pistolet ricostruì la chiesa a fine dell’800, spostò il cimitero e costruì la Torre Guelfa, con tre donne aventi una stella a cinque punte sulla fronte. Continua a leggere Due Occultisti a Rosazza – la città Esoterica

Oropa Bagni – Non ci torneremo più, ecco perché

Oropa Bagni – Non ci torneremo più, ecco perché

4 settembre 2018

Noi e Il Tempio Oscuro – The Official Community siamo tornati per la terza volta ad Oropa Bagni. In questi ultimi mesi ci sono stati nuovi crolli. La polvere, a terra, si era spostata lasciando intravedere le nuove crepe lungo le fondamenta. Altre crepe, lungo le pareti, sono nate. Delle altre attraversano il muro parte a parte. Soffitti composti da una sola linea di mattoni, sorretti da un solo strato di precario equilibrio, sembravano voler rovinare su di noi. Battere a terra il piede -con lo scopo di allontanare eventuali vipere-, ha provocato vibrazioni che risuonavano sul tetto. Il rischio che ci cada addosso qualcosa è sempre più reale e, in quel caso, nemmeno i caschetti anti-infortunio potranno bastare.

Noi sconsigliamo l’avventurarsi in quel luogo da parte di ogni persona: curiosi, gruppi di ricerca del paranormale e tutti coloro che desiderano visitarlo.

Dalla nostra ultima visita è stato acceso un falò da qualche visitatore, l’odore acre ci ha tappato le narici, la terza foto qui di seguito vi mostrerà il muro annerito e l’intonaco crollato. Dell’altro intonaco ha ricoperto il pavimento della stanza a fianco.

Continua a leggere Oropa Bagni – Non ci torneremo più, ecco perché

Real Vampires Psichico, PSI, non sono il “male” che vi hanno sempre detto

Real Vampires Psichico, PSI, non sono il “male” che vi hanno sempre detto

  • Vampiro Psichico – PSI

Fotosensibile, con i sensi sviluppati e gli occhi cangianti, questo è lo PSI; un altro tipo di vampiro che, anziché assumere sangue come il Real Vampires Sanguinario, si nutre dell’energia delle persone. Un po’ come fa una larva astrale, un vampiro inesperto porta, consciamente o non, la sua vittima ad uno stato d’animo negativo e l’energia scaturita da questa emozione viene assorbita dal vampiro. Dovete prestare attenzione quando, dopo aver parlato con qualcuno, vi sentite stanchi, avete giramenti di testa e sintomi similari. Molto probabilmente avete di fronte un Vampiro Psichico. Continua a leggere Real Vampires Psichico, PSI, non sono il “male” che vi hanno sempre detto

Real Vampires Sanguinario

Real Vampires Sanguinario

Ciò che li accomuna sono tratti evidenti e reali tra cui:

  • Poca resistenza alle temperature troppo alte e troppo basse;
  • Uno dei cinque sensi o più, più sviluppati della norma;
  • Temperatura corporea che va dai 35° ai 36°;
  • Attrazione per il sangue;
  • Iperattività notturna;
  • La fotosensibilità;
  • Pelle chiarissima;
  • Stomaco debole;
  • Occhi cangianti.

Anche se queste non sono le uniche caratteristiche. Continua a leggere Real Vampires Sanguinario

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Articolo della prima visita.

Conversazione tramite la tavola Ouija.

Video della prima indagine.

Sul campo:

Daemonia – Il Sangue Della Strega
Il Tempio Oscuro – The Official Community

Dèvera Blackmind
Edge Rocker Continua a leggere Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi

Magic-Wallpaper-025

Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi

Ho sentito molte persone accusare i Real Vampires PSI (Psichici) di essere persone approfittartici, senza cuore, rasenti alle spietate. E perché? Perché la loro condizione li costringe a nutrirsi di energia in modo differente dagli altri Real Vampires e dalle altre persone.
Questo tipo di vampiro deve nutrirsi tramite le energie delle persone, e le persone non sempre sono d’accordo. Ecco, dunque, perché ho scritto questo articolo –il primo nel web Italiano– dove uno PSI può comprendere come nutrirsi senza nuocere al prossimo, nonché da persone consenzienti. Di seguito potrete leggere una tecnica di prelevazione delle energie per gli PSI e il metodo per ricaricarsi energeticamente per i donatori.


Continua a leggere Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi

Intervista a Edge, l’ibrido Vampiro e Licantropo

Intervista a Edge, l’ibrido Vampiro e Licantropo

Per la prima volta vi porto un’intervista esclusiva. Credo che, sul web, non ci siano interviste così complete, ma è stato necessario per un argomento talmente complesso.
La grandissima community (15mila membri a maggio 2018) de Il Tempio Oscuro – The Official Community è stata fondata da Edge, un Ibrido (nonché Real Vampire e Real Werevolw) difficile da raggiungere. Edge ha già ottenuto svariate interviste per il suo essere un Real Vampire, ma mai per essere un Lycan; ecco, dunque, che vi proponiamo un’intervista unica nel suo genere!
Di questa community vi ho già parlato in passato, e v’invito a leggere l’articolo al riguardo se ancora non l’avete fatto: “I vampiri de Il Tempio Oscuro”.

Prima di iniziare dovete sapere che Edge è una persona di spicco nell’ambiente Real Vampire; in passato non si è fatto problemi a rifiutare delle interviste e per questo motivo per me è un onore aver avuto il suo consenso per questa. Senza indugiare oltre vi presento Edge Rocker!