Archivi categoria: Studi

“Sigillum Oculus”, il sigillo che sblocca il 3° occhio

2007783553.jpg

Cos’è il Sigillum Oculus?

Il Sigillum Oculus è un ideogramma molto potente. Non fa miracoli, ma è molto d’aiuto per l’apertura del terzo occhio. Potete integrarlo nei vostri esercizi di apertura del suddetto organo spirituale, o di potenziamento. Infatti, se già l’avete aperto, vi sarà utilissimo per potenziarlo non poco.

Per essere più precisi non lo “apre”, ma lo sblocca”.

Assieme al Sigillum Oculus vi forniremo due pratiche, tra cui un rituale in grado di chiamare degli spiri e delle entità che valutano e aiutano colui che lancia il rituale, con lo scopo di attivare o, se l’avete già aperto, potenziare l’organo spirituale in questione.

Un sigillo così potente viene rilasciato così facilmente?
No!

Il sigillo e il rituale si trovano cliccando la scritta qui in basso:
Sigillum Oculus
Ma, senza codice d’accesso, non potrete accedere.

Continua a leggere “Sigillum Oculus”, il sigillo che sblocca il 3° occhio

Annunci

Libro: Vademecum Esoterico – Dèvera Blackmind

vademecum stesa - Copia - Copia

Dall’8 marzo in libreria!

Prenotalo ora inviando una mail a: devera@reborn.com
Oppure inviando un messaggio alla pagina FacebookVademecum Esoterico
Oppure inviando un messaggio alla pagina FacebookDaemonia · Il Sangue Della Strega

Prezzo: 18€
ISBN: 978-88-97621-69-6

“L’opera, redatta in uno scorrevole e congeniale stile compilativo, è un manuale teorico e pratico di tipo esoterico. Variegata e completa è l’offerta dei contenuti, che attingono al patrimonio culturale di molte epoche e popoli. Nelle pagine l’autrice chiarisce alcuni dubbi e fa ordine nel marasma di credenze New Age che hanno avuto successo negli ultimi anni. Corredano la trattazione utili immagini che ampliano o spiegano le nozioni esposte. Si apprezza lo spirito con cui il testo è scritto, che è scevro da fanatismi e spiega con obiettività.”
-Planet Book

Continua a leggere Libro: Vademecum Esoterico – Dèvera Blackmind

Quando una pietra “muore”

Quando una pietra “muore”

Le pietre e i cristalli sono utilissimi per chi pratica la magia o la mediazione, ma sono ottime anche nel quotidiano.

In un rituale o in un incantesimo ne aumenta il potere e porta le energie giuste nella pratica. Anche la forma, a volte, può essere utile. Certi cristalli hanno una punta su entrambe le estremità e sono davvero utili per dirigere le energie, tracciare simboli e cerchi, oppure per fare la punta di una bacchetta. Continua a leggere Quando una pietra “muore”

Calendario Pagano

Calendario Pagano

Questo che vi mostrerò adesso è il calendario pagano, quello che hanno tentato di cancellare e mascherare per secoli. Va da dire, però, che tutte le festività pagane si festeggiano a cavallo tra due giorni, ossia che iniziano alla sera di un giorno e terminano alla sera del seguente. Proprio per questo motivo abbiamo memore di ricorrenze festeggiate durante notte, come le danze e i canti fatti attorno a dei falò.

Le date sono corrette, online molti vantano giorni sfasati. Lo studio viene prima di dispensare conoscenze!

Continua a leggere Calendario Pagano

Schwarze Sonne – Il Sole Nero

Il “Sole Nero“, “Schwarze Sonne” in tedesco, chiamato anche “Sonnenrad” (“La Ruota Del Sole” o “Ruota Solare”). Un simbolo molto antico che poi è stato ripreso dai Nazisti, tramutato nella Svastica. Quindi, in origine, non ha nulla a che vedere con il “male” che l’uomo in passato ha causato.

Questo simbolo è legato a varie divinità, tra cui:

Marduck (Sumero-Babilonese)

RA (Egizio)

Nanauatzin (Azteco)

Belenos (Celtico)

Il Satanismo svelato

Il Satanismo svelato

Il Satanismo. Tanto odiato e tanto temuto. Sacrifici di sangue, orge di gruppo, abusi, violenza fisica e mentale. Ma il Satanismo è davvero tutto questo? E’ il Cristianesimo al contrario? O c’è qualcosa di più?
C’è molto di più!
Troppa confusione aleggia attorno a questo argomento, sento e leggo tante domande che sono sempre le medesime. Quindi, per voi, ecco le più “gettonate”! In questo articolo andremo a scoprirlo piano piano, e capirete che tutto ciò di cui vi hanno parlato era sbagliato.

  • I Satanisti fanno messe nere e adorano il “Demonio”?

Continua a leggere Il Satanismo svelato

Mjollnir, il martello degli Dèi

Mjollnir, il martello degli Dèi

Il martello di Thor, il Mjöllnir, che significa “Frantumatore” o “Arma Lampeggiante”. Chiamato anche Okuþórr “Thor del carro”. Deriva dalla parola “Frantumare”,”mjöll”.
E’ l’arma del Dio della mitologia Vichinga del Tuono e del Fulmine. Thor. In origine era rappresentato con un’ascia o con un randello. Realizzato dai nani o, secondo l’Edda di Snorri Sturluson, dall’elfo Sindri per via di una disputa avuta con Loki, fratellastro di Thor, su chi avesse creato l’arma più meravigliosa per gli Dèi.

Continua a leggere Mjollnir, il martello degli Dèi

Studio sugli Starseed, vuoi partecipare?

Studio sugli Starseed, vuoi partecipare?

Quello degli Starseed è un’argomento affascinante quanto complesso, anche se c’è fin troppa confusione sull’argomento. Noi di Daemonia – Il Sangue della Strega, in collaborazione con “Il Tempio Oscuro – The Official Community” stiamo svolgendo una ricerca sugli Starseed, rivolta solo ed esclusivamente agli Starseed.

È mirata a far chiarezza e conoscere nel dettaglio questo fenomeno che coinvolge moltissime persone. Continua a leggere Studio sugli Starseed, vuoi partecipare?

Studio sui Real Vampires, abbiamo bisogno di te!

Sei un Real Vampires? Vuoi aiutare la comunità a far chiarezza su questo argomento?

Il Tempio Oscuro – The Official Community, cui collaboriamo, ha avviato uno studio sui Real Vampires. Sta cercando collaboratori che si offrono per rispondere ad un sondaggio chiaro e completo, che non richiede troppo tempo. Tutti i dati ottenuti saranno poi esaminati accuratamente e pubblicati sul sito-web del Tempio.

Per partecipare:

Continua a leggere Studio sui Real Vampires, abbiamo bisogno di te!

Le Parche, promessa di morte

Le parche, tre anziane che filavano, uno dei peggiori auguri di morte nell’antichità.

Nella mitologia Romana erano anche chiamate “Moire Greche” (Clòto, Làchesi e Àtropo). Uno degli altri loro nomi era “Fatae”: coloro che presiedono il fato.
Queste tre signore, quasi divinità, stabilivano il destino degli uomini. Erano raffigurate come anziane scorbutiche o come oscure fanciulle.

Continua a leggere Le Parche, promessa di morte