Archivi categoria: Spiritismo

Come si effettua una seduta spiritica senza Ouija

Come si effettua una seduta spiritica senza Ouija

Noi vi sconsigliamo di effettuare una seduta spiritica senza l’utilizzo della tavola Ouija, tuttavia siamo anche a conoscenza che alcune delle persone che ci seguono hanno la preparazione necessaria per eseguirla.

Continua a leggere Come si effettua una seduta spiritica senza Ouija

Annunci

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Cimitero Monumentale di Oropa – Spiriti in cerca di riposo

Il cimitero di oropa è semi-arrocato nel bosco. La parte interna è composta da normali lapidi a terra e il perimetro da loculi. Ed è proprio di questo perimetro di cui vorrei parlarvi. Vi è la parte superiore, con i loculi in vista da tutto il cimitero. Ci sono quelli sotterranei, che stanno esattamente sotto a quelli in vista. Infine, quelli nascosti.

Prima di raccontarvi ciò che c’è, vi vorrei dire delle energie presenti nel luogo. Pesanti, tremendamente pesanti. Personalmente mi hanno serrato la gola e respirare era faticoso.

Non ho nulla da dirvi in particolare riguardo ai loculi in vista. Di giorno sono baciati dalla luce diurna e, energie a parte, non ho da raccontarvi nulla in più rispetto a qualsiasi altro cimitero.

Ai loculi nascosti vi si accede da alcune diramazioni dietro ai loculi in vista. Sono semplici e alti corridoi, le pareti ospitano decine e decine di tombe. Ricordano molto delle catacombe claustrofobiche. Il fatto, però, è che non vi sono luci. Raramente si possono trovare alcuni lumini accesi che però non contribuiscono all’illuminazione poiché la luce rossa è troppo flebile. Ciò che è possibile vedere, quindi, è un corridoio che sprofonda nell’oscurità. La sensazione, guardando queste bocche scure, è che qualcosa si celi nell’ombra. Io, con un po’ di timore, m’inoltravo nei primi passi scuri ma la sensazione era che avrei solo disturbato chi nel buio attendeva.
La sensazione era anche quella che l’oscurità si sarebbe materializzata per aggredirmi.
Ora, vorrei specificare che non sono una persona paurosa, tuttavia percepisco le energie.  Questo mi è sufficiente per percepire anche il pericolo “spirituale”.

I loculi sotterranei, invece, erano tutta un’altra cosa! I tombini, sopra alla testa, donavano ai cunicoli la luce appena sufficiente per scorgere ciò che c’era. Ed era qui che la sensazione di essere osservati superava quelli dei loculi nascosti. Ci sono rumori provenire dai corridoi e, soprattutto, ombre. Figure che scrutano negli angoli. Passi. La sensazione di essere seguiti. Posso giurare che, per ogni minuto della mia permanenza lì sotto, ho visto almeno dieci ombre, entità, spiriti. Chiamatele come preferite.

Chiunque ci sia lì, non desidera essere disturbato. Questo ho potuto comprenderlo molto bene.

Ringrazio Il Tempio Oscuro – The Official Community, che senza di lui questa visita non sarebbe stata possibile, dal momento che io non sono della zona.

Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Il castello di Montebello, a Rimini, è anche conosciuto come “Il Castello di Azzurrina“: il fantasma che si sostiene vi abiti.

Avrei forse potuto non visitarlo?
No.

La sua leggenda narra di una bimba di nome Guendalina che, poiché nata bionda -albina-, hanno deciso di porre rimedio dal momento che avrebbe rischiato di attirare l’attenzione della chiesa. I capelli così bizzarri le prometteravo una fine terribile. La madre pensò quindi di tingerle i capelli, ottenendo solo dei capelli azzurro-verdi. Da qui, Azzurrina.
Decido di tralasciare ulteriori dettagli perché, se siete qui, significa che probabilmente la storia già la conoscete. E, se non la conoscete, non sarà necessaria per questo articolo.

Non so ben dire come la bambina sia morta poiché ho visitato questo castello due volte, e tra una e l’altra la versione in cui la guida raccontava della sua morte ci sono state differenze sostanziali.

Continua a leggere Il castello di Azzurrina, la recensione brutale di un’Esoterista

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Articolo della prima visita.

Conversazione tramite la tavola Ouija.

Video della prima indagine.

Sul campo:

Daemonia – Il Sangue Della Strega
Il Tempio Oscuro – The Official Community

Dèvera Blackmind
Edge Rocker Continua a leggere Oropa Bagni – Tra spettri e ale inesplorate… prima del nostro passaggio

Lo Specchio Nero

Lo Specchio Nero

Lo specchio nero è uno strumento divinatorio molto particolare. Serve durante le evocazioni e le richieste alle Divinità. E’ appunto uno “specchio” verso il mondo Astrale e, come ogni strumento magico, più lo si usa più acquista potere, energie, e sarà sempre più semplice da utilizzare con successo. Sì, un po’ come lo specchio della Regina Cattiva di Biancaneve. O lo specchio del film “Oculus“, rimasto un po’ troppo sotto gli influssi delle energie negative.

Continua a leggere Lo Specchio Nero

Libro: Vademecum Esoterico – Dèvera Blackmind

vademecum stesa - Copia - Copia

Dall’8 marzo in libreria!

Prenotalo ora inviando una mail a: devera@reborn.com
Oppure inviando un messaggio alla pagina FacebookVademecum Esoterico
Oppure inviando un messaggio alla pagina FacebookDaemonia · Il Sangue Della Strega

Prezzo: 18€
ISBN: 978-88-97621-69-6

“L’opera, redatta in uno scorrevole e congeniale stile compilativo, è un manuale teorico e pratico di tipo esoterico. Variegata e completa è l’offerta dei contenuti, che attingono al patrimonio culturale di molte epoche e popoli. Nelle pagine l’autrice chiarisce alcuni dubbi e fa ordine nel marasma di credenze New Age che hanno avuto successo negli ultimi anni. Corredano la trattazione utili immagini che ampliano o spiegano le nozioni esposte. Si apprezza lo spirito con cui il testo è scritto, che è scevro da fanatismi e spiega con obiettività.”
-Planet Book

Continua a leggere Libro: Vademecum Esoterico – Dèvera Blackmind

Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

Storia

Oropa è famosa per la Madonna Nera, e non è una bestemmia: è davvero una Madonna nera. Un antico modo per pregare Lilith, ma senza essere scoperti dalla Chiesa Cattolica. Per cui, già di per sé, Oropa si presenta misteriosa anche solo per le radici poco cattoliche che ha. Nonostante questo, il Tempio di Oropa è uno dei Santuari dedicati alla Madonna più noto in Europa.
Poco più giù, invece, troviamo il vecchio stabilimento idroterapico di Oropa: Oropa Bagni. Risale al 1856 ed era una località di lusso, dove era possibile fare bagni di fango, terme e altre idroterapie. Per ricevere le cure, le persone d’elite aristocratica giungevano da tutta Europa. Alcune persone note che fecero visita a questo luogo erano stati i Savoia, Guglielmo Marconi e Carducci. Continua a leggere Indagine a Oropa Bagni – tra presenze e teschi

Oropa Bagni – Foto & conversazione completa con lo spirito

Oropa Bagni – Foto & conversazione completa con lo spirito

Conversazione avvenuta tramite la tavola Ouija il 21 febbraio 2018 durante l’ispezione con Edge e Dévera Blackmind, fondatori de “Il Tempio Oscuro – The Official Community” e “Daemonia · Il Sangue Della Strega“.
L’articolo della nostra ispezione lo potrete trovare qui: Ispezione a Oropa Bagni – Tra presenze e teschi

*Apertura della seduta*
Dèvera: «C’è qualcuno?»
CIAO
«Ciao a te… piacere di conoscerti»

«Chi sei?»
BELIALContinua a leggere Oropa Bagni – Foto & conversazione completa con lo spirito

“Infernal – Gli Eredi Del Male” BookTrailler

Disponibile dal 6 febbraio, 2018.
Ordinabile ora.

Genere: Horror
Pagine: 71
Prezzo: 0,49
Autore: Eleonora Zaupa alias Dèvera Blackmind

Cosa faresti, se ciò che sembra l’inferno fosse venuto a prenderti? Cosa faresti, se l’unica via di fuga… fosse la morte?
Damon Catch conosce bene questo fenomeno mostruoso e lo studia da anni. Il suo obbiettivo è fermarlo. Nonostante questo, non ha nulla con cui farlo; e gli eredi del Male stanno morendo.Continua a leggere “Infernal – Gli Eredi Del Male” BookTrailler

La creazione di una tavola Ouija

La creazione di una tavola Ouija

Benvenuti ad Art Attack con Daemo… hem, no…
A parte gli scherzi, questo è il mio metodo personale per creare le Ouija, e così ne ho create tre fino ad ora. (Tre e mezzo, per la precisione). Ovviamente, i miei segreti, trucchi e altre cosette rimarranno a me.
Se prendete il testo, citatemi!

Materiali: Continua a leggere La creazione di una tavola Ouija