Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi

Magic-Wallpaper-025

Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi

Ho sentito molte persone accusare i Real Vampires PSI (Psichici) di essere persone approfittartici, senza cuore, rasenti alle spietate. E perché? Perché la loro condizione li costringe a nutrirsi di energia in modo differente dagli altri Real Vampires e dalle altre persone.
Questo tipo di vampiro deve nutrirsi tramite le energie delle persone, e le persone non sempre sono d’accordo. Ecco, dunque, perché ho scritto questo articolo –il primo nel web Italiano– dove uno PSI può comprendere come nutrirsi senza nuocere al prossimo, nonché da persone consenzienti. Di seguito potrete leggere una tecnica di prelevazione delle energie per gli PSI e il metodo per ricaricarsi energeticamente per i donatori.


-Come riconoscere uno PSI Vampire
Dopo aver parlato con lui ci si sentirà stanchi, spossati, di malumore, la testa potrebbe girare e, se le energie prelevate sono consistenti, le gambe potrebbero tremare.

-Tipi di Vampiro PSI
Esistono due tipologie di Vampiri Psichici, ossia coloro che si nutrono dalle energie positive e coloro che si nutrono dalle energie negative.

-Cosa fa un Real Vampire Psicico
Uno PSI Negativo, se inconsapevole di esserlo, porta il prossimo ad uno stato emotivo negativo, quindi lo porta alla tristezza e alla stanchezza. (Dissonanza Cognitiva). Ciò, per nutrirsi delle energie scaturite dal malcapitato. Lo PSI non lo fa con l’intento di nuocere al prossimo, nonostante molti lo pensano ugualmente. In questo caso, la cosa necessaria è portare il PSI Vampire ad uno stato di consapevolezza verso ciò che è.

Uno PSI Positivo, se inconsapevole o consapevole di esserlo, si recherà nei luoghi affollati, discoteche, e comunque in posti dove c’è un alto livello di energie positive. Non nuoce in alcun modo il prossimo perché, al massimo, può portare il suo interlocutore ad uno stato emotivo di serenità.

-Lo PSI consapevole
Il vampiro consapevole ha capito cos’è ciò di cui ha bisogno e ha anche compreso come prelevarlo. Riesce a prestare attenzione e si nutre non quando la sua psiche spirituale ne ha bisogno, ma quando lui decide di farlo.

-Perché lo PSI deve nutrirsi di energie
Allo stesso modo del Real Vampire Sanguinario, Tattile, Tantrico (sessuale), Elementale; lo PSI deve nutrirsi di energia. Ogni Real Vampire si nutre di energia, e il nome (Sanguinario, Tattile eccetera) identifica come il vampiro si deve nutrite. Questo perché sono tutte energie diverse, e questi vampiri hanno scompensi che le persone “comuni” non hanno.

-Come si sente il Real Vampire PSI dopo essersi nutrito
Lo PSI Vampire si sentirà ricaricato, potrebbero sudargli le mani e divenirgli il viso paonazzo. Possono calmarsi le emicranie e i dolori muscolari.

-Perché donare la propria energia ad uno PSI
Semplicemente perché il Vampiro Psichico potrebbe essere il vostro ragazzo/ la vostra ragazza. Perché potrebbe essere il vostro amico/vostra amica. È un semplice favore che si fa senza chiedere in cambio soldi o altro proprio perché, se lo PSI chiede, significa che ne ha bisogno e senza sta male.


-Tecnica di prelevamento energetico

Metodo: Contatto visivo
Questa tecnica è possibile farla con un Donor preferibilmente consenziente, poiché più semplice da eseguire e più efficace, ma non è strettamente necessario.

Lo PSI Vampire deve guardare negli occhi il donatore senza nessun impedimento, come se ci fosse un filo che collega gli occhi di entrambe le persone e nessuna cosa lo dovrà spezzare. Così si crea una Linea Energetica: un contatto tra il Donor e il vampiro, necessario per tale pratica. Il Vampiro Psichico visualizzerà e sentirà l’energia da lui bramata che esce dal donatore e lo avvolge, per poi essere assorbita.

Spero che questa tecnica le utilizzerete con consapevolezza, prestando attenzione a non approfittarne e a non affaticare troppo il vostro donatore. Adesso non avete più scuse per prelevare energie “clandestinamente”. Vi invito a leggere la pagina “Termini & Utilizzo” presente su questo blog.

-Come il Donor può ricaricarsi energeticamente
Sicuramente il donatore si sentirà esausto, a questo punto. Le protezioni energetiche possono essere cedute e potrebbe essere il caso di rifarle. Ci sono vari rimedi anche per lui, eccone uno:

Metodo: ricaricarsi con la meditazione
Mentre il donatore sta meditando, deve visualizzare che mentre ispira dell’energia bianca entri dalle narici, riempi i polmoni, i nervi, i muscoli, ogni organo e ogni fibra del proprio essere. Entri nel sistema sottile fino a fargli brillare tutto il corpo. Da fare fino a ché non si sentirà energeticamente carico.

Se il donatore è un altro tipo di Real Vampire dovrà o potrà nutrirsi come di consueto già fa.

Per ogni altra cosa vi invito a visitare il gruppo Facebook “Il Tempio Oscuro – The Official Community“, così potrete trovare altri Real Vampires e potervi confrontare con persone competenti in materia.

Annunci

1 commento su “Vampiri PSI – Guida sul come nutrirsi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...