Gli Angeli e i Demoni, inganno e collaborazione spirituale

Gli Angeli e i Demoni, inganno e collaborazione spirituale

I Demoni, sfatiamo il mito dei “mostri cattivi”.

I Demoni e gli Angeli sono la stessa cosa: entità. Allo stesso modo come loro sono la stessa cosa, lo sono gli Australiani e i Russi: umani.
Angeli e Demoni sono entità con idee differenti; c’è chi appoggia, o lavora, per un’entità, e chi per un’altra. In questo caso, gli Angeli lavorano per “Dio”, chiamato anche Yhawè, Allah, Anu e Geova. Mentre i Demoni lavorano per Satana, chiamato anche Enki o Dio Pavone, tra i tanti nomi.

Nonostante il Cristianesimo afferma che i Demoni siano entità maligne, non è vero. Si usa dire che i Demoni attacchino gli umani per indurli in tentazione ma la realtà è ben diversa.

23622276_1476002782481231_5511835636461735689_n.jpgAttacchi Demoniaci.
Incubi, insonnia, schizofrenia, pensieri suicidi e tutto ciò che può capitare, escludendo patologie curabili da medici, medicinali e psichiatri, non sono causati da Demoni, bensì da entità come larve, vampiri spirituali e simili. Si attribuisce la colpa ai Demoni perché l’ignoranza regna, e si preferisce incolpare ciò che l’idea comune indica come “cattivo”, anziché informarsi sull’argomento perché, si sa, la parola altrui è più semplice da accettare. Cercare comporta mettersi in gioco e mettere in dubbio gli schemi mentali imposti dalla società e dalle tradizioni.

Quando i Demoni sono pericolosi.
Prendersi gioco di loro, a tal punto da infangare il loro nome e attribuirgli fatti non reali comporta un rischio grave. Mancar loro di rispetto è altrettanto grave.
Non sono pochi i casi conosciuti di “vendette” da parte dei Demoni verso le persone. Durante le riprese de “L’esorcista “, ad esempio, ci sono stati svariati incidenti e si pensa sia stato il Demone incriminato nel film, Pazusu, che non ha apprezzato il suo ruolo nel suddetto film. Basti pensare che, la sera precedente alla prima in Italia del film, un fulmine colpì un’antica croce di una chiesa vicino, e che questa cadde. Molti spettatori che erano in fila per il biglietto assistettero alla scena, e se ne andarono. Mentre le persone che sono realmente morte, e la loro morte è legata al film, sono almeno dieci. Poi ci fu un incendio e molti altri episodi.

Demoni e i loro prezzi.
Quando si effettua un’evocazione verso un Demone si sa che non si presenterà, se non gli verrà dato qualcosa in cambio; in questo caso è l’energia. Infatti, dopo una richiesta di aiuto, di norma si accende una candela o un incenso per il Demone a cui ci si è rivolti. Non farlo è un grave segno di poco rispetto e il rischio è di attirare l’antipatia di altre entità nonché di essere intralciati lungo il percorso spirituale. Ancora più gradito, è l’invio di energia al Demone che si ha evocato.

L’inganno Angelico.
angelo.jpgBellissime entità luminose, vestite di bianco con ali splendenti, riccioli biondi e occhi azzurri… ecco l’immagine comune che si ha di un angelo. Spiriti di luce, che con il loro bagliore illumina il percorso dei viandanti.

Ma troppa luce… non acceca? 
Tutti sono in cerca di un’entità che fornisca protezione, potere e aiuto illimitato, e sembra che chi pratica la magia Angelica l’abbia trovato negli Angeli ma, anche qui, la realtà non è davvero così.
Gli Angeli forniscono il loro aiuto, è vero, ma il prezzo è più alto di quel che si pensi. Come tutte le entità a loro serve energia e non riuscendo a crearla autonomamente, come noi riusciamo a fare, si nutrono di quella di chi li evoca. E non sarebbe sbagliato di base: io chiedo una cosa ad X, e X utilizza la mia energia per aiutarmi a raggiungere l’obiettivo da me richiesto. Se tutto finisse qui non ci sarebbe niente di sbagliato, ma gli Angeli sono soliti a portare chi li ha chiamati a una sorta di bisogno verso di loro, e senza accorgersene gli evocatori saranno succubi di queste entità, così fameliche di energia.

Angeli/Demoni
La differenza? Solo nel comportamento. Il modus operandi descritto poco fa non viene mai raccontato da chi lavora con loro: non può, non se ne accorge. È un accordo tacito dove il praticante acconsente ciò che non sa. I Demoni, parlando di coloro nelle schiere di Satana, non hanno bisogno di trarre in inganno il prossimo: già in troppi hanno creato un inganno sulla loro immagine e di certo altri non ne servono. Chi li evoca e chiede il loro sostegno già sanno cosa stanno per fare.

Non dimentichiamoci che la stessa Bibbia racconta come Dio abbia creato Adamo ed Eva poiché si annoiava, e li ha rinchiusi in un giardino, trattandoli come animaletti domestici. In altre parole: persone al suo servizio. Gli angeli agiscono di conseguenza.

D’altro canto, dal canto Angelico, dove una religione impone di credere ciecamente senza porsi domande, cosa ci si potrebbe aspettare? È come firmare un contratto senza averlo letto.


Articoli che potrebbero interessarti:

L’indispensabilità del ringraziamento e del rispetto

Il Satanismo svelato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...